insieme. per TE.

CHI SONO

Massimiliano Bosco, psicologo clinico e di comunità  specializzato in neuropsicologia clinica. Opero tra Berlino, che è ormai la mia città di adozione, e Napoli, città natale. I miei campi di interesse principali sono la psicodiagnostica, la psicologia ospedaliera, i disturbi clinici, ed i programmi di prevenzione. In ambito neuroscientifico mi sono occupato di neuroimaging funzionale, di coscienza, del problema mente-corpo, di demenze, e di deficit cognitivi. Sono membro del BDP (Bundesverband Deutscher Psychologinnen und Psychologen) e dell'Albo degli Psicologi della Campania. Al momento lavoro e studio presso la Psychologische Hochschule Berlin, dove sto terminando il corso di specializzazione post-laurea ed il dottorato in Psicologia Cognitivo-Comportamentale e del Profondo, e presso il Dipartimento di Psicosomatica del Campus Benjamin Franklin della Charité.

Servizi

Lo psicologo abilitato alla pratica professionale offre consulenze, counseling, consulti e servizi di monitoraggio e di valutazione psicologica rivolti all'adulto, al bambino, alla coppia, al nucleo familiare e a terze parti in ambito clinico e psicodiagnostico. Struttura inoltre programmi di intervento e di prevenzione per enti locali, scuole, istituti ed associazioni. Sono inclusi servizi di psicodiagnostica tramite l'utilizzo degli strumenti di intervento specifici dello psicologo, di inquadramento clinico, e di esplorazione ed approfondimento nelle aree di intervento evidenziate durante le consulenze. Accanto alla pratica clinica e all'attività organizzativa, è compito dello psicologo occuparsi del benessere mentale della comunità e degli individui che a lui si rivolgono. In ambito privato lo psicologo può svolgere un ruolo psicodiagnostico, di consulente riguardo specifiche tematiche o di coach.

AREE DI INTERVENTO

Disturbi d'ansia e attacchi di panico, disturbi dell'umore, depressione, distimie, nevrosi, fobie, disturbi di origine psicotica, disturbi da stress e dell'adattamento, dipendenze e abuso di sostanze, disturbi dell'alimentazione, disturbi di personalità, disagi relazionali, disturbi di natura sessuale, disturbi dello sviluppo, fobie, demenze, impairment e/o deficit cognitivi o comportamentali e altri disturbi di natura neuropsicologica, ma anche difficoltà a gestire le proprie emozioni, elaborazione del lutto, momenti particolarmente difficili della propria vita, oltre alla prevenzione del disagio  in ambito scolastico o associativo, sono solo alcune delle possibili aree di intervento della psicologia. Lo psicologo interviene con gli strumenti più adatti al singolo caso, valutandone l'impatto clinico e l'efficacia, svolgendo attività di ricerca scientifica e tenendosi costantemente aggiornato. 



"La professione di psicologo comprende l'uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità" (legge 56/89 art.1).